IL DISAGIO GIOVANILE POST COVID

IL DISAGIO GIOVANILE POST COVID

Sabato 11 settembre la nostra associazione ha organizzato l’incontro “il disagio giovanile post Covid “,  con la relazione introduttiva della nostra associata Prof.ssa Annamaria Gandolfi.

Il disagio giovanile è un cambiamento profondo il quale si manifesta con comportamenti talvolta violenti che fanno emergere un senso di solitudine, paura e angoscia.

Viviamo in una società senza valori  in cui i riferimenti più sani sono venuti meno. Un tempo, anche in una situazione di disagio fisico e mentale, al fianco dei giovani non vi era solo il nucleo  famigliare a garantire difesa e stabilità ma il contesto sociale promuoveva  veri esempi di vita, come Padre Marcolini. L’individuo non era solo , ora invece la paura del futuro vive quotidianamente nel cuore dei nostri giovani:  un timore dato dalla svalutazione dei valori e da una mancanza di “senso” nella propria vita.

Con questa pandemia il disagio giovanile è incrementato ancora di più, infatti otto adolescenti su dieci vivono questa drammatica situazione che può sintetizzarsi nell’ isolamento sociale, dipendenza dalla tecnologia, depressione e autolesionismo.

Cosa può fare UCID?

Come associazione vogliamo dare delle risposte concrete e nel nostro piccolo cercare di promuovere iniziative che possano aiutare i ragazzi e le loro famiglie:

  • Attivare iniziative volte a favorire una formazione vera e ricca di sentimenti
  • Allacciare partnership con scuole, università e oratori
  • Organizzare incontri rivolti alle famiglie

PROSSIMI INCONTRI

Il calendario è ricco di appuntamenti, ricordiamo:

  • sabato 23 ottobre → “Nuove povertà”, con la presenza del direttore della Caritas diocesana di Brescia;
  • sabato 20 novembre → “Ambiente & Aria a Brescia”, con la presenza di Carmine Trecroci e l’Ing. Alessandro Corsini
  • sabato 18 dicembre (DA CONFERMARE) → Incontro prenatalizio con il Vescovo. Segue pranzo sociale e auguri tra soci e amici.

Le serate sono strutturati nella seguente maniera:

  • incontro tematico per i soci ed i loro invitati alle ore 18;
  • Messa alle ore 19:15;
  • cena alle ore 20.

Soci ed amici o conoscenti interessati alle tematiche dovranno comunicare la propria partecipazione entro il lunedì precedente all’incontro (es. il 23 ottobre la scadenza è lunedì 18), al fine di una migliore organizzazione anche alla luce delle misure di sicurezza.

Brescia e Bergamo capitali italiane della cultura 2023

In parallelo al programma soprindicato, prende il via il ciclo di incontri definito con gli amici di Bergamo:

lunedì 11 ottobre è programmato presso il centro Paolo VI, a Brescia, l’incontro di apertura del ciclo col tema “Il mondo che cambia e che è cambiato”

 

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO

Le modalità di prenotazione alla riunione che avverrà in presenza o online verranno comunicate nei prossimi giorni.

 

I Consigli Direttivi delle due sezioni si incontreranno a Brescia  sabato 25 settembre dalle 10 alle 16 per mettere a punto l’incontro dell’11 ottobre e definire l’intero programma di collaborazione, il quale si articolerà come segue:

  • Marzo 2022, “La cultura del lavoro: la fabbrica che cambia”
  • Giugno 2022 , “ Cultura del lavoro: la nuova formazione”
  • Fine settembre 2022, “Cultura del lavoro: il ruolo del territorio”
  • Marzo 2023, “Cultura del lavoro: approccio sociale”
  • Giugno 2023, “Cultura del lavoro: finanza e Europa”
  • Ottobre 2023, Chiusura del ciclo con un certo/spettacolo con i sindaci e vescovi delle due città

I componenti del Consiglio Direttivo riceveranno apposita comunicazione per aderire in tutto o in parte al seguente programma(SEDE DA DEFINIRE):

  • 10-13.00 riunione congiunta comitati direttivi Brescia e Bergamo
  • 13-14,30 light lunch
  • 14.30-16.00 da definire(pinacoteca Brescia?)
  • 16.00 Santa Messa prefestiva

Associazione Amici di Padre Marcolini

In apertura della serata dell’11 settembre, Giuseppe Nardoni – presidente dell’Associazione Amici di Padre Marcolini- ne ha ricordato la figura e le opere.

Lo scopo di questa associazione è di tener vivo il ricordo di questa grande figura, di recuperare testimonianze e di promuovere attività per la beatificazione di Padre Marcolini.

Il presidente Gaboardi ed altri presenti hanno arricchito la presentazione di Giuseppe Nardoni con il ricordo di tante esperienze comuni.

Nel 2022 ricorrerà il 75 anniversario della fondazione dell’Ucid Brescia e in concerto con associazione “ Amici di Padre Marcolini” realizzeremo un convegno incentrato sulla figura del promotore dell’Ucid Brescia.

Due nuovi soci

Con grande piacere vi comunichiamo che hanno aderito alla nostra associazione:

  • Giuseppe Nardoni, Presidente di Nardoni Institute
  • Enzo Treccani, segretario Fondazione Amici di Padre Marcolini

Un caloroso benvenuto!

EVENTI CHE VI SEGNALIAMO

MARCO VITALE SU “HUMAN SATISFACTION”

Vi portiamo all’attenzione l’evento online per la presentazione del libro “La Human satisfaction con il metodo ERE” a cura di Marzio Bonferroni. Un libro che si pone l’obiettivo di spiegare il raggiungimento della felicità dei clienti, dei collaboratori e dei vari stakeholder, da cui dipendono lo sviluppo e il profitto  dell’impresa e dei suoi brand.

 

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO

 

IN MOTO PER LA RICERCA

Su richiesta della presidenza dell’Ucid di Bergamo vi invitiamo alla riscoperta dei fantastici territori della nostra provincia! L’intero ricavato sarà devoluto ad A.R.M.R Aiuti alla Ricerca sulle Malattie Rare

Maggiori dettagli nell’allegato.

 

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO

Cras laoreet ex eget nulla vestibulum ac hendrerit est rutrum. Proin vitae dui enim. Donec tempus purus lobortis urna lobortis et egestas est.

Gloria Themes Inc.
1269 Walking St, Suite 900,
San Francisco, CA 98643
Lorem ipsum dolor sit amet.

P: (123) 456-7890
E: info@fangorn.com

Newsletter